Come Indossare il Foulard Maschile

Foulard Uomo

Sciarpe e foulard arricchiscono il guardaroba degli uomini che di frequente lamentano la ridotta varietà del loro vestiario, non pensando a come da un pezzo di seta possa nascere un nuovo stile d'abbigliamento.

Potremmo ricordare i dandy, con i loro fazzoletti da collo decorati, i foulard di lana che proteggono il collo avvolgendolo in un abbraccio leggero o ancora quelli indossati come bandane. Il foulard sostituisce la cravatta conferendo un tocco d'originalità e freschezza, dona caldo nella stagione fredda e soprattutto è uno degli accessori più poliedrici in assoluto.

Navigare Facile

Il foulard rispecchia l'identità di chi lo indossa, assume il carattere che si preferisce conferirgli a seconda di come lo si annoda.

Se si avvolge il foulard attorno al collo con un ampio giro e lasciandolo molto morbido, si rivela la propria adesione allo stile casual, tanto popolare fra gli uomini di tutte le età.

Facendo il classico nodo di lato si mantiene viva l'antica e nobile tradizione della moda italiana, mentre lasciando il foulard libero dai nodi sotto la giacca si sceglie uno stile moderno, eccezionalmente chic.

Food

Restando in tema di chic perché non pensare anche ad una pochette da taschino, un particolare dal notevole impatto visivo che certamente fa la differenza? In questo caso si può scegliere il fazzoletto in seta, magari da piegare a sbuffo, oppure in lino e cotone, la cui resa è particolarmente buona con una piegatura a triangolo o a punta.

Uomini, osate! Il foulard non è solo un accessorio riservato ai nobili gentlemen, è anche un accessorio moderno, elegante o casual a seconda di come lo si indossi, senza però dimenticare che la naturalezza è indispensabile!